Home
Archivio Attività 2015

Archivio Attività 2015

Seminario UPS-SIMI

IMG_2260Il 15 dicembre 2015, dalle ore 14.30 alle ore 17.30, il SIMI e l’istituto di Teologia Pastorale della Università Pontificia Salesiana (UPS) hanno tenuto un seminario intitolato “Giovani migranti ed intercultura: sfide e buone pratiche”. Il rettore magnifico dell’ateneo salesiano, Prof. M. Mantonvani, ha aperto i lavori. Sono intervenuti come ponenti il prof. G. Cipollone, dicente di storia ecclesiastica e curatore del volume “La sfida delle migrazioni: rischi e opportunità”, e il prof. L. Pandolfi, docente di antropologia e sociologia presso la PUU e l’UPS. Sono state poi presentate due interessanti iniziative di pastorale interculturale giovanile. Il prof. G. Beltrami ha illustrato la pubblicazione “Cross Borders”, un sussidio formativo sull’intercultura per giovani. Il prof. C. Colombi ha poi presentato la JO.C.A. (Jóvenes con actitud), un’esperienza di intercultura cooperativa. L’evento si è concluso con l’esecuzione dal vivo di 4 canzoni tratte dal materiale del cammino formativo “Cross Borders” a cura della Associazione Scalamusic. Il seminario ha visto una discreta partecipazione di pubblico, il quale ha partecipato attivamente al breve dibattito che ha seguito le sessioni.

Pastorale Giovanile Interculturale

Libro UPSE’ stato pubblicato il volume “Pastorale giovanile interculturale. 2. Migrazione: sfide e buone pratiche”, edito da LAS, Roma. Il volume, curato da Francis-Vincent Anthony e da Fabio Baggio, raccoglie i contributi di alcuni esperti dell’Università Ponticia Salesiana e del SIMI su tematiche molto care sia ai salesiani sia agli scalabriniani, quali la mobilità umana in un mondo globalizzato e il ruolo dei giovani nella società e nella Chiesa. Migrazioni giovani e intercultura – Francis Vincent Anthony / “Oltre Confine” un viaggio lungo e misterioso: in dialogo con l’autore Euglent Plaku – G. Cavagnari / Il volto giovanile della migrazione attuale in Italia – Aldo Skoda / La città di Roma, le culture altre, la convivenza – Ivana Bigari / Migrazione e integrazione: prospettive e sfide pastorali – Silvano Tomasi / Giovani migranti e intercultura: l’esperienza salesiana in Europa – Vito Orlando / “La valigia del migrante per viaggiare a Cosmopolis”: l’esperienza educativa nei CFP del CNOS-FAP – Vittorio Pieroni e Antonia Santos Fermino / “Jovenes con Actitud”. Un’esperienza di intercultura cooperativa – Cristiano Colombi e Luca Pandolfi / “Frontiere”, il musical. Una proposta interculturale per i giovani – Gabriele Beltrami / Le sfide della pastorale giovanile interculturale – Fabio Baggio

Atto Accademico SIMI 2015

Atto 2015Il 27 novembre 2015 , dalle ore 09:00 alle ore 12,30, si è tenuto presso la Sala Newman della Pontificia Università Urbaniana (PUU) il tradizionale Atto Accademico del SIMI. Il tema scelto per l’edizione 2015 è stato “Le gioie e le speranze, le tristezze e le angosce… Chiesa e mobilità umana nel Concilio Vaticano II”. Nelle due sessioni di lavoro si sono alternati il Prof. Luca Bressan (Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale), la Prof.ssa Sandra Mazzolini (PUU), il Prof. Paolo Parise (Instituto Teológico São Paolo) e il Prof. Maurizio Pettenà (AMCRO, Conferenza Episcopale Australiana). L’atto è stato aperto dalla Prof. Lorella Congiunti, vicerettore della PUU, e dal prof. Fabio Baggio, Preside del SIMI. I lavori sono stati chiusi dal prof. Aldo Skoda, Vice Preside del SIMI. Il prof. Gioacchino Campese ha svolto la funzione di moderatore. Hanno partecipato all’evento professori e studenti del SIMI e della PUU, missionari e missionarie scalabriniane e altre persone interessate.

GFMD a Istanbul

IstanbulIl SIMI, nella persona del preside, ha partecipato ai giorni dedicati alla società civile del Global Forum on Migration and Development (GFMD) tenutosi a Istanbul, Turchia, dal 6 all’8 ottobre 2015. Il foro, giunto alla sua ottava edizione, costituisce uno spazio di riflessione e di dialogo tra governi e società civile sul nesso tra migrazione e sviluppo. All’interno del progrmma ufficiale, il SIMI ha organizzato una tavola rotonda sull’apporccio multiattore ai progetti che intendono valorizzare il potenziale della migrazione in termini di sviluppo.

Borse di studio per il SIMIIMG_8387bis

Alfredo e Martina Asta, John e Rosaria Le Coche e Francesco Fazzari e Maria Giovanna Tatangelo sono giunti dal Canada per donare al nostro istituto tre borse di studio per un valore di 60.000 euro. Per questo motivo il 22 settembre 2015 si è svolta presso il SIMI una semplice cerimonia durante la quale è stata consegnata una pergamena in riconoscimento alla generosità dei benefattori. Il SIMI continua ad offrire borse di studio a studenti meritevoli da tutte le parti del mondo solo grazie alla sensibilità di istituzioni e di persone come quelle sopra nominate. Un ringraziamento anche a Padre Vincenzo Rosato, Attilio Lio e Nives Chiappetta per il loro continuo sostegno al nostro istituto.

Incontro Nazionale PMH a ZacatecasMovilidadhumana

Il SIMI, nella persona del preside, ha partecipato al XVI Incontro Nazionale della Pastorale della Mobilità Umana (PMH) organizzato dalla commissione per i migranti e gli itineranti della Conferenza Episcopale Messicana nei giorni 23-25 settembre 2015 a Zacatecas, Messico. L’evento ha visto la partecipazione di oltre un centinaio di delegati diocesani di pastorale migratoria e coordinatori pastorali. Al professor Baggio è stata affidato un momento di formazione dal titolo “Formación Teológica – Pastoral de los Agentes de PMH”. Sono intervenuti nel corso delle varie sessioni professori ed esperti del mondo della mobilità umana, i quali hanno sottolineato ciascuno un aspetto particolare dei movimenti contemporanei: i migranti interni e internazionali, i ritornati e deportati, i marittimi e i turisti. Sono stati anche realizzati una serie di laboratori che hanno portato alle definizione di un programma comune di intervento nei vari settori a livello nazionale.

Colloquium a MelbourneMediaHandler.ashx-2

La quinta edizione del “Bishop Joe Grech Memorial Colloquium” su etica e migrazione si è tenuta il 27 agosto 2015 nel Fitzroy Campus della Australian Catholic University. Il tema di questa edizione è stato “Migrazione, etica e la risposta cattolica negli ultimi 20 anni”. L’evento è stato moderato dalla sig. Sandie Cornish, direttrice provinciale della Missione per la Società del Sacro Cuore in Australia e Nuova Zelanda, e ha contato con la partecipazione di un folto pubblico composto da vescovi, professori, studenti e operatori pastorali. Il primo relatore è stato il vescovo Peter Comensoli, ordinario di Broken Bay, seguito dal professor Klaus Neumann, eminente storico tedesco, l’onorevole Michael Danby, deputato federale per Melbourne, e padre Fabio Baggio, Direttore della SIMI. Tutti le provocazioni sono state riprese nella conclusione proposta da Padre Maurizio Pettena, direttore dell’ufficio per i migranti e i rifugiati della conferenza episcopale australiana, in chiusura della serata.

Summer School a Castel VolturnoIMG_1826

L’edizione 2015 della Summer School si è svolta a Castel Volturno (CE), presso il Venus Park Hotel, dal 13 al 16 luglio. Diretta dalla prof. Laura Zanfrini, essa ha focalizzato l’attenzione sul diritto a non emigrare, sulle condizioni che rendono l’emigrazione una scelta obbligata e sulle responsabilità di tutti quegli attori che traggono a vario titolo profitto dalle migrazioni, venendo meno al dovere di creare, nei paesi d’origine, adeguate opportunità di vita e di lavoro per le giovani generazioni. I professori Maruja M. B. Asis (Filippine), Edmond Agyeman (Ghana), Rafael Alarcón (Messico), Giovanni Giulio Valtolina (Italia) e Fabio Baggio (SIMI) hanno illustrato come si produce l’imponente flusso di braccia e cervelli dai paesi a forte pressione migratoria a quelli del Nord globale, soffermandosi su alcuni volti specifici degli esodi forzati nella società contemporanea. Nella tavola rotonda finale P. Gabriele Bentoglio e Mons. Gian Carlo Perego hanno illustrato l’insegnamento che viene dalla riflessione del Magistero e dalla ricca esperienza pastorale maturata nei luoghi d’origine e di destinazione delle migrazioni. La scuola è stata arricchita da alcune testimonianze di protagonisti, visite guidate e laboratori interattivi diretti dalla professoressa Monica Martinelli.

Scuola Estiva MIM 2015IMG_1761

Dal 22 al 25 giugno 2015 a Valencia (Spagna) si è tenuta la scuola estiva (Escuela de Verano) del Master Internacional de Migraciones della Universitat de Valencia. Il SIMI è stato co-organizzatore della scuola estiva assieme ad altri centri studi scalabriniani e ad altre università europee da anni uniti in un consorzio. L’edizione 2015 della scuola, intolata “Verso la frattura globale. Migrazioni e etnicizzazioni plurime”, ha messo a fuoco una delle dinamiche più frequenti nel processo di integrazione dei migranti: l’etnicizzazione. Nelle diverse sessioni si sono alternati professori spagnoli, di altri paesi europei e dell’America Latina. Hanno partecipato oltre 70 studenti, ai quali è stata data la possibilità di contribuire direttamente alla riflessione attraverso un lavoro di gruppo organizzato ad hoc.

Simposio su migrazione e religione11424449_780683622047070_5685753646269622261_n

Dall’8 al 10 giugno 2015 si è tenuto a São Paulo, Brasile, il primo “Simposio internazionale su religione e migrazione” (I Simpósio Internacional sobre Religião e Migração). Il tema scelto per questa prima edizione è stato “Mobilità Umana e identità religiose (Mobilidade humana e identidades religiosas). Il simposio si è svolto nel campus Monte Alegre della Pontificia Università Cattolica di São Paulo ed è stato organizzato in modo congiunto dal Programma di studi post-laurea in Scienze della Religione della medesima università, dal SIMI e dal Centro de Estudos Migratorios (CEM) dei missionari scalabriniani. Le varie sessioni hanno visto l’alternarsi di professori ed esperti internazionali, tra i quali i professori Gioacchino Campese e Fabio Baggio del SIMI. Oltre 200 persone hanno partecipato ai due giorni e mezzo di simposio, alle quali vanno aggiunte diverse migliaia di uditori che hanno seguito le conferenze via radio web (RadioMigrantes). Si tratta della prima edizione di una serie di simposi che si realizzeranno nei prossimi anni con tematiche e approfondimenti diversi.

Seminario su Scalabrini e Bonomelli a PiacenzaIMG_1651

Il 15 maggio 2015 dalle ore 15.00 alle ore 18.00, presso l’Aula 12 dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza, si è tenuto il seminario dal titolo “Bonomelli e Scalabrini: due vescovi al cui cuore non bastò una diocesi”. L’evento è stato organizzato dalla Fondazione Migrantes (CEI), dall’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, dallo Scalabrini International Migration Institute (SIMI) di Roma e dalla Fondazione Iniziative e Studi sulla Multietnicità (ISMU) di Milano. Il programma ha visto il susseguirsi di due sessioni di lavoro. La prima, di respiro più storico, è stata riservata alla presentazione dei contributi del prof. Matteo Sanfilippo (Bonomelli, Scalabrini e l’emigrazione italiana ), di Mons. Gian Carlo Perego (L’opera di Bonomelli a favore dell’emigrazione) e del prof. Giovanni Terragni (L’opera di Scalabrini a favore dell’emigrazione). La seconda sessione ha cercato di delineare l’attualità sociologica e l’attualità pastorale dei pensieri dei due grandi vescovi di fine ‘800; i due contributi sono stati presentati rispettivamente dalla Prof. Laura Zanfrini e dal Prof. Fabio Baggio.

Gruppo di Studio SIMI-PUG – Secondo IncontroPontificia_Università_Gregoriana_-_Roma_-_Facciata

L’11 maggio 2015 si è tenuta presso la Pontificia Università Urbaniana, a Roma, la seconda riunione del gruppo di Studio SIMI-PUG, che ha scelto come tema di riflessione per tutto il 2015 la migrazione irregolare. In questo incontro il prof. Fabio Baggio ha presentato il suo contributo intitolato “Migrazione irregolare, tratta e traffico. Scenari misti nella Unione Europea e in Italia”, attraverso il quale ha cercato di tracciare il panorama attuale dei migranti non autorizzati in Europa e in particolare in Italia partendo dai dati ufficiali raccolti e disponibili. Gli incontri del gruppo di studio si strutturano come un writeshop e in questa occasione i professori presenti hanno espresso commenti e offerto suggerimenti all’autore del contributo al fine di colmare lacune importanti e aggiungere ulteriori riflessioni nella parte conclusiva.

Lezioni per il Master ASUS a Romamaster-asus-15

Il preside del SIMI, Fabio Baggio, è stato invitato a tenere il corso “Storia e problemi delle migrazioni” all’interno del Master Universitario di I livello in Mediazione interculturale e interreligiosa organizzato dalla Accademcia Scienze Umane e Sociali (ASUS) in collaborazione con l’Università Pontificia Salesiana. Il Master, che prevede lezioni di didattica frontale e formazione a distanza, è strutturato in 1500 ore, pari a 60 ECTS. Il corso affidato al prof. Baggio prevede 4 ore di lezioni frontali, che sono state realizzate sabato 9 maggio 2015 presso la sede dell’ASUS a Roma. Per questa edizione 2015 il Master è frequentato da 21 studenti di diversa origine etnica e formazione professionale.

Formazione Permanente delle Suore ScalabrinianeCorso-congregazionale-di-formazione-permanente-MSCS-4

Lunedì 4 maggio 2015, il prof. Fabio Baggio, preside del SIMI, è stato ivitato a tenere una giornata di conferenze all’interno del corso di formazione permanente delle Suore Missionarie di San Carlo, Scalabriniane. Tale corso, organizzato normalmente a Piacenza durante il mese di maggio, ha radunato quest’anno una ventina di religiose operanti in diversi paesi del mondo. Al prof. Baggio è stato affidato il compito di indentificare le sfide socio-pastorali lanciare alla Chiesa universale e alle Chiese locali dalla mobilità umana contemporanea e di ipotizzare alcune risposte possibili.

Assemblea dei Laici Scalabriniani a Piacenzalaici-PC-15

Il SIMI, nella persone del preside Fabio Baggio, è stato invitato a participare ai lavori della Assemblea Generale Triennale dei Laici Scalabrini della Regione Beato Giovanni Battista Scalabrini, che ha riunito i rappresentanti delle diverse realtà laicali scalabriniane operanti in Europa e in Africa. L’assemblea si è svolta a Piacenza dal 1 al 3 maggio 2015 e ha avuto come tema “Nuovi orizzonti per la Famiglia Scalabriniana: il ruolo dei laici”. Il Prof. Fabio Baggio ha tenuto una conferenza su. “Laici Scalabriniani: storia, identità e azione” nella quale ha sottolineato l’importanza di recuperare il passato per interpretare il presente e il futuro del laicato scalabriniano nella fedeltà creativa al carisma.

Presentazione degli Atti della Summer School 2014Diapositiva1

Il 29 aprile 2015 è stato presentato presso la sala di consultazione del Centro Studi Emigrazione di Roma (CSER) il n. 197 di Studi Emigrazione contenente gli atti della edizione 2014 della Summer School “Mobilità umana e giustizia globale”. L’evento ha preso il titolo della suddetta Summer School “Le parole contano… Definire, rappresentare, comunicare il mondo dell’immigrazione” e ha visto la partecipazione della Prof. Laura Zanfrini, curatrice del volume, del Prof. René Manenti, direttore dello CSER, del Prof. Giovanni Giulio Valtolina, responsabile del settore famiglia e religione della Fondazione ISMU, del Prof. Gian Carlo Perego, direttore della Fondazione Migrantes, e del Prof. Fabio Baggio, preside del SIMI. La Summer School, giunta quest’anno alla sua VI edizione, è promossa dall’Università Cattolica del Sacro Cuore in collaborazione con lo Scalabrini International Migration Institute (SIMI), l’Agenzia scalabriniana per la cooperazione allo sviluppo (ASCS) e la Fondazione Migrantes.

Formazione Permanente Scalabriniana a Brescialunchline2

Il SIMI ha collaborato alla realizzazione del corso di formazione permanente organizzato dalla Regione Beato Giovanni Battista Scalabrini a Brescia dal 14 al 16 aprile 2015. Il corso ha riunito oltre 50 missionari scalabriniani al fine di fare il punto della situazione migratoria in Europa e Africa, indagare le radici reali, le asimmetrie tra nord e sud che obbligano ad emigrare, così come le dinamiche di sfruttamento e di violenza sottese al mondo della mobilità umana. Gli interventi delle varie sessioni sono stati offerti da René Manenti (Centro Studi Emigrazione Roma – CSER), da Fabio Baggio, preside del SIMI, e da Aldo Skoda, Vicepreside del SIMI, i quali hanno parlato rispettivamente dei dati aggiornati sulla migrazione in Europa e Africa, delle sfide pastorali della mobilità umana contemporanea e delle risposte proposte dalle Chiese locali e dagli scalabriniani nei due continenti. Il programma del corso è stato arricchito da laboratori, lavori di gruppo e testimonianze di buone pratiche.

Quaderno SIMI 121

È stato pubblicato il volume 12 della collana Quaderni SIMI. Il 28 novembre 2013, presso la Sala Newman della Pontificia Università Urbaniana, lo Scalabrini International Migration Institute (SIMI) ha tenuto il suo tradizionale atto accademico. L’edizione 2013 dell’atto ha avuto come titolo Non di solo pane… Mobilità umana e sviluppo: scenari possibili. L’edizione 2013 dell’atto accademico del SIMI, nelle prime due sessioni, ha voluto riassumere le riflessioni maturate in diversi ambiti scientifici e teologici per tracciare un quadro concettuale di riferimento, che includesse anche gli ultimi sviluppi. Nella terza sessione i relatori hanno cercato di abbozzare alcune ipotesi di futuro in due continenti particolarmente segnati dalla mobilità umana: l’America e l’Europa. Tutti gli interventi sono stati raccolti nel presente volume, curato da Fabio Baggio. Esso include anche un’appendice bibliografica su migrazione, sviluppo, etica e giustizia.

Lezioni all’Angelicumimg_6418

Il Simi è stato invitato dall’ISSR “Mater Ecclesiae” della Pontificia Università san Tommaso (Angelicum) a tenere una serie di lezioni sul fenomeno della mobilità umana e le risposte pastorali, che la Chiesa cattolica ha attivato nei tempi recenti, nell’ambito di un Modulo pastorale teorico-pratico dal titolo “Evangelizzare”. In tale contesto, il 25 febbraio 2015, dalle ore 15:30 alle ore 17:00, il professor Aldo Skoda e P. Corrado Caroli hanno dettato una lezione su “La pastorale della mobilità umana: sfide e opportunità”. Il 3 marzo 2015, dalle ore 15,30 alle ore 17:00, il profe. Gioacchino Campese ha tenuto una lezione su “La teologia della mobilità umana: status quaestionis”. Il ciclo si è concluso il 4 marzo 2015, dalle ore 15,30 alle 17:00, con una lezione su “Il fenomeno della mobilità umana. Uno sguardo globale” tenuta dal prof. Fabio Baggio.

Seminario a LuandaDSC_2988

Il 25 febbraio 2015, il preside del SIMI ha partecipato a un seminario a Luanda, Angola, organizzato dallo Scalabrini Institute for Human Mobiity in Africa (SIHMA) in collaborazione con il Servizio di Pastorale dei Migranti e degli Itineranti (SEPAMI) della Conferenza Episcolale Angolana e la Caritas nazionale. Il seminario che è servito a presentare il libro “Africanos em movimento”, traduzione portoghese del rapporto “Africans on the Move”, ha visto la partecipazione di una sessantina di esperti, operatori pastorali e rappresentanti delle istituzioni.

Gruppo di Studio SIMI-PUG

SIMI-PUG2

Sabato 31 gennaio 2015, presso la sede opearativa del SIMI, in via Dandolo 58, si è tenuto il primo incontro per l’anno 2015 del gruppo di studio SIMI-PUG. Tale gruppo è nato come un’iniziativa congiunta del SIMI e della Pontificia Università Gregoriana e ha come scopo l’approfondimento di alcune tematiche rilevanti legate al fenomeno della mobilità umana. Il gruppo di studio, attualmente composto da 4 professori del SIMI e 4 professori della Gregoriana, si è proposto per quest’anno di trattare il tema della migrazione irregolare.

Consiglio di IstitutoSIMI new

Il 30 gennaio 2015 presso la sede operativa del SIMI in via Dandolo 58, Roma, si è tenuto il primo Consiglio di Istituto per l’anno accademico 2014-2015. Hanno partecipato alla riunione P. Fabio Baggio (preside), P. Aldo Skoda (vicepreside e amministratore), Sara Salvatori (segretario), P. René Manenti, Fr. Gioacchino Campese, P. Luigi Sabbarese, P. Giovanni Rizzi e Don Carlos Barbosa. Il Consiglio ha approvato il consuntivo dell’anno 2014, il preventivo del 2015 e il programma dei corsi per la licenza del biennio 2015-2017. Lo stesso consiglio ha inoltre approvato il programma di ricerca dottorale di Don Pierre Mirindi.

Conferenza a BisognePisogne_parrocchiale

Il 23 gennaio 2015 la Commissione di Pastorale Sociale della Parrocchia di Bisogne, in provincia di Brescia, ha organizzato la prima di tre serate dedicate ai temi e problemi dell’immigrazione in Italia. Il primo appuntamento ha avuto come titolo “Immigrazione oltre i luoghi comuni”. Per tale occasione il preside del SIMI è stato inviato a presentare una conferenza sulle cause, le traiettorie e i dati principali del fenomeno dell’immigrazione in Italia. Il numeroso pubblico convenuto per l’occasione ha partecipato attivamente al dibattito che si è sviluppato alla fine della conferenza.

Tavola rotonda a SoraGMM 2015

Il 18 gennaio 2015 presso il Centro San Luca a Sora (FR) l’ufficio Migrantes della Diocesi di Sora Cassino Aquino Pontecorvo ha organizzato una Tavola Rotonda sul tema della 101 Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato: “Chiesa senza frontiere, Madre di tutti”. Il preside del SIMI ha partecipato alla Tavola Rotonda con un contributo dal titolo “La dimensione teologica dell’accoglienza cristiana”. L’evento, che ha visto la partecipazione del Vescovo locale, S.E. Mons. Gerardo Antonazzo, e del Prefetto di Frosinone, Dott.ssa Emilia Zarrilli, ha radunato un folto pubblico di “addetti ai lavori”.