Home
SIMI Onlus

SIMI Onlus

SIMI new

Al fine di rispondere più adeguatamente alle sfide del mondo della mobilità umana in Italia e nel mondo, i Missionari di San Carlo – Scalabriniani hanno eretto il 23 ottobre 2010 una organizzazione non lucrativa di diritto privato di utilità sociale chiamata: SIMI Onlus.

Obiettivi

Il SIMI Onlus si propone i seguenti obiettivi:

  • affrontare il tema della mobilità umana attraverso un lavoro interdisciplinare, che approfondisca e coordini la molteplicità delle letture e delle proposte sia delle scienze umane e sociali che delle istituzioni nazionali, sopranazionali e internazionali;
  • abilitare alle comprensione delle lettura dei modelli interpretativi tipici delle scienze umane, sociali e religiose nei riguardi della mobilità, costruendo canali di comunicazione e formando esperti e operatori capaci di dialogo e di confronto, oltre che iniziativa.

Attività

Per raggiungere i fini sopra elencati, il SIMI Onlus di prefigge di svolgere le seguenti attività:

  • raccogliere le proposte di iniziative sociali e lavorative provenienti da organizzazioni locali e non, eticamente in linea con il rispetto dei valori umani;
  • avviare attività di formazione per soggetti provenienti da paesi considerati svantaggiati e operatori sociali nell’ambito della mobilità umana;
  • raccogliere le proposte ed eventualmente organizzare la fase esecutiva di realizzazione attraverso l’iter di approvazione del progetto stabilito dagli organi statutari;
  • ricercare i finanziamenti sotto qualsiasi forma a copertura, necessari iniziare i progetti approvati dal Consiglio Direttivo per realizzare il corrispondente programma operativo;
  • pubblicare testi, documenti, ricerche sia carta che supporto magnetico e/o e-commerce per divulgazione e informazione sul mercato dei servizi dell’organizzazione; svolgere attività di consulenza, studi e ricerche di mercato per conto di aziende, enti ed istituzioni pubbliche e private;
  • realizzare e gestire una banca dati funzionale agli obiettivi dell’organizzazione;
  • promuovere la raccolta di notizie sullo sviluppo sociale, economico e politico delle attività avviate dai programmi lanciati e promuovere lo scambio di notizie di carattere generale tra gli associati.

Consiglio Direttivo

  • Fabio Baggio, Presidente
  • Aldo Skoda, Vice-presidente
  • René Manenti, Segretario
  • Gioacchino Campese, consigliere